Progetti realizzati

Accessibilità:
      ANNO 1993
PROGETTO: BOLIVIA

Il "Progetto Bolivia" nasce nell'anno 1993 con l'attribuzione di una borsa di studio ad un giovane medico boliviano, il Dr. Ricardo Amarù. La borsa di studio mirata ad approfondire la formazione nel campo dell' ematologia e biologica molecolare ha messo in luce le qualità scientifiche ed umane del dr. Amarù costruendo i presupposti per collaborazioni future. 

 
ANNO 1994 - 1997
PROGETTO: LABORATORIO "PAOLO BELLI"

Nel 1994 nasce il primo progetto all'interno degli Ospedali Riuniti di Bergamo il "Laboratorio Paolo Belli" dedicato alla diagnostica molecolare delle malattie del sangue. Nel 1997 l'attività del laboratorio si era talmente dilatata da rendere neccessario la costruzione di un nuovo laboratorio che supportasse e completasse l'attività gia svolta nel laboratio Paolo Belli...

 

ANNO 1996-1997
PROGETTO: Nuovo Reparto Trapianti Midollo Osseo

Nel dicembre 2007 termina il progetto "Insieme per la Vita" che ha la sua fase finale nell'inaugurazione nel nuovo reparto sterile per i trapiandi di midollo osseo. Il nuovo centro trapianti composto da 11 stanze consentirà alle famiglie bergamasche di evitare onerose migrazioni verso altri centri di alta specializzazione...

 

ANNO 1997
PROGETTO: Ristrutturazione stanze Ematologia Pediatrica

Nell' ottobre 1997 accolto l'appello della Pediatria degli Ospedali Riuniti di Bergamo per la ristrutturazione ed adeguamento di cinque stanze del Reparto di Oncoemaotologia Pediatrica degli Ospedali Riuniti di Bergamo. 

 
  ANNO 2000-2001
PROGETTO: Centro Ospitalità "Casa del Sole"

Nell' ottobre 1997 accolto l'appello della Pediatria degli Ospedali Riuniti di Bergamo per la ristrutturazione ed adeguamento di cinque stanze del Reparto di Oncoemaotologia Pediatrica degli Ospedali Riuniti di Bergamo ...

 
ANNO 2002-2003
PROGETTO: Laboratorio Terapia Cellulare "Lanzani G. a.m."

Tra il 2002 e il 2003 affrontiamo la sfida di realizzare un nuovo laboratorio di terapia cellulare e genica che una volta donato all'Ospedale consentirà di attivare procedure  effettuate secondo standard di qualità chiamati GMP “Good Manifacturing Practices" e quindi di consentire ...

 
ANNO 2005
PROGETTO: Ristrutturazione ALA SUD USC Ematologia

Nel gennaio 2005 è iniziata la ristrutturazione dell'Ala Sud del Reparto di Ematologia, che, partita come un intervento modesto, per adeguare gli impianti e migliorare le condizioni di degenza dei pazienti, si è poi trasformata in una vera e propria ristrutturazione completa.

 
ANNO 2005
PROGETTO: Nuovo Day Hospital Onco-Ematologico

Il 23 ottobre 2005 è stato inaugurato il nuovo Day Hospital Ematologico ed Oncologico degli Ospedali Riuniti di Bergamo. Il progetto ha previsto una completa, radicale e razionale ristrutturazione dei due Day Hospital in funzione, quello Oncologico e quello Ematologico, unendoli in un'unica struttura allo scopo di migliorare sia il livello delle cure prestate, sia le "condizioni di vita" dei pazienti.

 
  ANNO 2007
PROGETTO: Adeguamento Impianti Laboratorio Lanzani

Nel 2007 il Laboratorio di terapia Cellulare e Genica "Gilberto Lanzani a.m." necessita di un nuovo intervento di adeguamento, viene infatti dotato di due camere sterili estremamente sofisticate finalizzate alla preparazione di cellule anti-tumorali.

 
ANNO 2010 - 2011

PROGETTO "ADMO" (novembre 2010 - giugno 2011) 

Il progetto ADMO si propone di eseguire una sorta di censimento dei donatori di midollo osseo attraverso le seguenti azioni: - verifica della qualità dei dati contenuti nel registro dei donatori di midollo osseo della provincia di Bergamo (circa 9000); - verifica dei requisiti di idoneità delle persone tipizzate a convalida iscrizione nel registro dei donatori; - conferma della volontà di donare. Il progetto sara attivato da novembre 2010 e terminera presumibilmente entro il giugno 2011. Tutti i dati elaborati saranno trasmessi alla fine del Progetto al Centro Emotrasfusionale degli Ospedali Riuniti di Bergamo e all' ADMO Lombardia.

(Leggi il documento trasparenza 28 febbraio 2011


 ANNO 2014-2016

PROGETTO "CENTRO OSPITALITA' E FORMAZIONE PAOLO BELLI" 

Il progetto del nuovo centro di ospitalità nasce dall'esigenza di dare ospitalità ad un maggiore numero di famiglie rispetto a quelle ospitate presso la Casa del Sole e all'esigenza di avvicinarsi al nuovo Ospedale realizzato ai margini del quartiere Villaggio Sposi di Bergamo. Il centro è dotato di 21 appartamenti bilocali indipendenti, sale comuni, lavanderia attrezzata, deposito materiali, sala conferenze e uffici. Il centro consentirà di rispondere alle numerose domande di accoglienza che in passato per questione di disponibilità erano rimaste inevase. Hanno aderito all'iniziativa di raccolta fondi numerose realtà bergamasche e l'associazione AIL Bergamo con cui collaboriamo da sempre

 
 ANNO 2016

Alluvione al "CENTRO OSPITALITA' E FORMAZIONE PAOLO BELLI" 

Purtroppo il 26 giugno del 2016 una quantità di acqua incredibile si riversa sulle aree che circondano il nuovo ospedale ASST Giovanni XXIII provocando allagamenti e ingenti danni; non fa eccezione il Centro Paolo Belli che avendo collocato tutta l'impiantistica nell'area interrata subisce la distruzioni di tutti gli impianti incluso il server di gestione. Viene attivato subito il ripristino delle condizioni standard per gli appartamenti che dopo 24 ore possono riprendere la loro gestione ordinaria mentre per gli uffici presenti nel piano interrato, lavanderia, magazzino, sala conferenze,magazzino e autorimessa è tutto da rifare ... Un automezzo presente nell'autorimessa e dedicato all'accompagnamento dei malati in Ospedale è stato completamente sommerso dall'acqua.

 ANNO 2016 - 2017